Informativa Cookies

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili a migliorare il servizio offerto. Se vuoi saperne di più consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Stampa questa pagina

LA MIA NUOVA SCUOLA

 

Sportello di ascolto con Beate Weyland - Pedagogista, Libera Università di Bolzano

 

Nel corso della mattinata di giovedì 7 novembre (dalle 9.30 alle ore 13.30) si è svolto lo sportello di ascolto  a Rovereto, nella sede della secondaria.

Hanno partecipato: gli studenti, ovvero tutti i rappresentanti delle 9 classi (18 studenti ascoltati a coppie per circa 15 minuti ciascuna); un gruppo di docenti, ascoltati individualmente (8 docenti), 2 rappresentanti del personale ausiliario. Dopo l'ascolto, studenti, docenti e personale ATA sono stati invitati a sintetizzare su un cartellone le loro idee, pensieri, sogni, timori, proposte. (vedi foto).

 

Lo sportello è proseguito nel pomeriggio, dalle 14.00 alle 17.00 ca. con la stessa modalità. La docente ha incontrato  i docenti e gli studenti (anche della primaria), questa volta anche in gruppo, in modo da poter permettere a tutti l'ascolto.

 

Allo sportello hanno anche partecipato genitori e rappresentanti del territorio.

 

Il progetto proseguirà a dicembre con gli incontri del gruppo di lavoro e con un momento dedicato alla restituzione, di quanto emerso nel corso della giornata di ieri, per i docenti dell'Istituto.

Letto 262 volte Ultima modifica il Martedì, 12 Novembre 2019 12:22

Galleria immagini